un 470 per l' Oceano.............. Stampa E-mail
Dall'Open 60 al ..........

Sullo specchio di poppa di Mare Verticale troneggia una scritta:

un 470 per l' Oceano

Mare Verticale, l' Open 60 che mi sta portando a Bahia, non è nato dal nulla, é la prosecuzione di un sogno nato a bordo di una deriva olimpica sulla quale ho navigato da sola per tanti anni, il 470 .
In quegli anni ad ogni uscita in mare fantasticavo che la prua del mio 470 sii ingrandisse che il pozzetto diventasse il centro di grandi manovre, sognavo un 470 più grande che mi desse le stesse sensazioni molto forti e vive di contatto diretto col mare .

La deriva è il modo più tecnico e migliore per iniziare la vela, le forti emozioni che mi ha dato il 470 si sono trascinate dentro di me per sempre fino al Mumm 36 e all' Open 60, tutte barche a scafo piatto, timone a barra, grande invelatura, soprattutto grande velocità .

L' Open 60 è quindi la conclusione di un sogno iniziato tanti anni fa, quello di percorrere l' Oceano con un grande 470...........

Image

 
< Prec.   Pros. >



Ultime foto
Ultime Press
Archivio stampa
Le Regate
Transat Jacques Vabre 2005
Fastnet Race 2005